Il Governatore della Bundesbank Jens Weidmann accoglie l'invito di Andrea Ceccherini e sarà ospite a Firenze dell’Osservatorio Permanente Giovani-Editori

You are here: Home » news » Il Governatore della Bundesbank Jens Weidmann accoglie l’invito di Andrea Ceccherini e sarà ospite a Firenze dell’Osservatorio Permanente Giovani-Editori

Sarà il Governatore della Bundesbank Jens Weidmann il prossimo degli ospiti internazionali che calcheranno il palco dei grandi eventi dell’Osservatorio Permanente Giovani-Editori.
Dopo l’ex Governatore della BCE Jean Claude Trichet, che l’anno scorso accolse l’invito del Presidente dell’Osservatorio Andrea Ceccherini, e decise di tenere a battesimo personalmente l’esordio del progetto di alfabetizzazione economico-finanziaria “Young Factor”, quest’anno sarà il numero uno della Deutsche Bundesbank a partecipare, insieme ad Andrea Ceccherini, ad un incontro con gli studenti italiani, dedicato ad aprire loro gli occhi sull’importanza di acquisire una solida cultura economico-finanziaria, per essere cittadini più liberi e più padroni di se stessi. L’incontro, che si terrà il 25 Settembre a Firenze, coinciderà con il lancio della seconda edizione di “Young Factor”, un’iniziativa che ha ormai conquistato oltre 330.000 studenti nelle scuole secondarie superiori di tutto il Paese e che punta, in questo nuovo anno scolastico, a traguardare il mezzo milione di giovani coinvolti.
Sarà Roberto Napoletano, direttore de Il Sole 24 Ore, a intervistare il Governatore Weidmann mentre Maria Concetta Mattei, giornalista del TG2 Rai, modererà il botta e risposta dei giovani con il numero uno della Bundesbank.
“Young Factor”, sostenuto da Intesa Sanpaolo, Monte dei Paschi di Siena e UniCredit, è attualmente il progetto di alfabetizzazione economico-finanziaria leader nel Paese per numero di studenti coinvolti nelle scuole secondarie superiori e affianca l’altra grande iniziativa dell’Organizzazione, “Il Quotidiano in Classe”, che nell’edizione scorsa ha superato i 2 milioni di studenti partecipanti al progetto.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>